Soundcloud

Livio Bruno nasce in Germania a Singen nel 1980 e vive nel sud della Germania al confine Svizzero per 12 anni.
Nel 1992 Si trasferisce nel sud Italia nella zona barese.
Inizia a frequentare la Radio locale Studio54 prendendo dimistichezza con tutto ciò che concerne la parte tecnica del sound ambient radiofonico! Viene catturato fin da subito dai suoni della Dance di quel periodo prodotto da Snap, Clivilles & Cole poi Crystal Waters, Enigma...
e viene contemporaneamente influenzato dai suoni elettronici dei Depeche Mode, Moby, Emmanuel Top ecc.. Tra il 1994-1999 segue assiduamente il team del DeejayTime su Radio Deejay.
Partecipa più volte alla realizzazione delle classifiche della Deejay Parade annuali in quanto calcolatore, catalogatore e archiviatore dei dischi in uscita e trasmessi ogni settimana per Radio; tant'è che viene nominato dal DJ Albertino "il Livio dell'archivio". Livio Bruno si munisce dei brani musicali di quegli anni tramite cassette, vinili e i primi CD e comincia a mettere insieme dei brani con dei vecchi mangianastri e giradischi azzeccando i tempi dei mixaggi. L'attività radiofonica continua anche agli inizi degli anni 2000 con RIN Radio Italia Network, in particolare con l'arrivo del DJ Daniele Tognacca alla nuova emittente.
Livio Bruno ha il privilegio in 2 occasioni di essere "L'inviato-H" del programma "Vitamina-H" segnalando in Germania e in Svizzera alcuni dei dischi Techno-Trance più ballati di quel periodo. Attualmente Livio continua a suonare al "vecchio" modo ancora la musica degli anni '90 su: http://www.the90sradio.com